CONAF - Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali
  • CONAF - Consiglio Nazionale
  • Organi Consultivi CONAF
  • Professione
  • Segreteria CONAF
  • Servizi agli Iscritti
  • Centro studi
  • Alta formazione
  • Comunicazione CONAF
  • Area Internazionale

01/07/2002 - Esercizio alla Professione

Questo parere è in risposta al quesito sulla richiesta di accesso ai documenti relativi al bando della Provincia di xyz, richiesta rimasta inevasa.

In primo luogo occorre osservare che la L. 241/90 che regola il diritto di accesso ai documenti amministrativi, all’art. 25, comma 4 dispone che “trascorsi inutilmente 30 giorni dalla richiesta, questa si intende rifiutata”; lo stesso articolo, al comma successivo stabilisce che “contro le determinazioni amministrative concernenti il diritto di accesso e nei casi previsti dal comma 4, è dato ricorso, nel termine di trenta giorni, al tribunale amministrativo regionale (….)”.

Per quanto attiene al caso in esame, l’istanza di accesso agli atti ai sensi della L. 241/90 è stata presentata all’Amministrazione Provinciale di ... in data ..., dunque i termini per proporre ricorso al TAR sono scaduti. Si dovrà pertanto rinnovare l’istanza, come dallo schema che segue.

“I sottoscritti Dott ... e Dott ..., nella qualità di Presidente del Consiglio dell’Ordine Provinciale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di xyz

PREMESSO

- che il dott. ... , iscritto all’Ordine di ... con il n. ... ha partecipato alla gara di cui al “bando pubblico per la selezione per il conferimento di un incarico di progettista per la redazione del progetto esecutivo di manutenzione, sistemazione e valorizzazione dell’area destinata a parco pubblico all’interno della Riserva naturale di xyz”;

- che gli scriventi intendono esaminare i verbali e gli atti di gara, nonché la documentazione prodotta dal soggetto eventuale aggiudicatario al fine di accertare la regolarità e la legittimità dello svolgimento del procedimento di gara ed al fine di verificare che non sia stato leso il proprio interesse legittimo al regolare svolgimento della gara;

- che in data ... (nr. prot. ...) lo scrivente Ordine di ... ha inoltrato istanza di accesso alla documentazione relativa alla gara di cui sopra e che ad oggi tale richiesta è rimasta inevasa;

- considerato l’interesse dello scrivente Dott. in qualità di partecipante alla gara e dello scrivente Ordine per la cura e difesa degli interessi degli iscritti ad esercitare il diritto di accesso alla documentazione di gara; tanto premesso, gli istanti Dott. ... e Dott.... , nella qualità di Presidente del Consiglio dell’Ordine Provinciale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di ... formulano con la presente istanza di accesso ai sensi e per gli effetti degli articoli 22 e segg. della L. 7/8/1990, n. 241 e dell’art. 328 c.p., mediante visione e rilascio di copia integrale dei seguenti documenti:

1. Atto di nomina del responsabile del procedimento amministrativo;
2. Verbali della commissione relativa alla valutazione della documentazione e dei requisiti dei partecipanti;
3. Verbali di gara;
4. Eventuale provvedimento di aggiudicazione;
5. Documentazione presentata dall’eventuale aggiudicatario con omissione di eventuali dati personali, in ossequio alla L. 675/96.