CONAF - Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali
  • CONAF - Consiglio Nazionale
  • Organi Consultivi CONAF
  • Professione
  • Segreteria CONAF
  • Servizi agli Iscritti
  • Centro studi
  • Alta formazione
  • Comunicazione CONAF
  • Area Internazionale
  • 0 ms "User is going to view a page" has been invoked.
  • 3.864 ms Executing the rule "Poll" on rule set "User is going to view a page"
  • 3.921 ms Evaluation of "User is going to view a page" has been finished.

Accesso alla professione

DALL'ITALIA

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

DPR 328/2001- Modifiche ed integrazioni della disciplina dei requisiti per l'ammissione all'esame di Stato e delle relative prove per l'esercizio di talune professioni, nonchè della disciplina dei relativi ordinamenti. 

- DM 158/1997 - Regolamento per gli esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di dottore agronomo e dottore forestale.

- DM 159/1997 - Regolamento della sessione speciale dell'esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di dottore agronomo e dottore forestale.

- DM 9/1957 - (integrato e modificato dal DM 26 ottobre 1996 n. 654 ). Approvazione del regolamento sugli esami di Stato di abilitazione all'esercizio delle professioni.

- Legge n. 323 2/4/1958 - Norme sugli esami di stato di abilitazione al'esercizio delle professioni.

- Legge n. 1378 8/12/1956 - Esami di Stato di abilitazione all'esercizio delle professioni. 

SEDI DI ESAMI DI STATO

AVVISO DI SVOLGIMENTO ESAMI DI STATO

 

DALL’ESTERO

DIRETTIVE COMUNITARIE

- Decreto 2 luglio 2009 n. 110 - Regolamento di cui all'art.24 del decreto legislativo 9 novembre 2007, n.206, in materia di misure compensative per l'esercizio delle professioni di dottore agronomo e di dottore forestale.

Dlgs 206/2007 - Attuazione della direttiva 2005/36/CE relativa al riconoscimento delle qualifiche professionali, nonche' della direttiva 2006/100/CE che adegua determinate direttive sulla libera circolazione delle persone a seguito dell'adesione di Bulgaria e Romania.

- Direttiva riconoscimento qualifiche professionali  

- D.lgs 59/2010 - Attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno.

- Direttiva Servizi

PROVE ATTITUDINALI

Al Ministero della Giustizia compete il riconoscimento dei titoli professionali conseguiti all’estero per alcune professioni su cui esercita anche la vigilanza. I titoli possono essere stati conseguiti in ambito comunitario ed extra-comunitario da cittadini sia italiani, sia stranieri. Il decreto di riconoscimento del titolo consente di svolgere la relativa professione in Italia, ed è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dello Stato, nella parte generale, in modo che tutti possano averne conoscenza. 
Per maggiori informazioni consultare il sito del Ministero della Giustizia al seguente link :
Riconoscimento dei titoli professionali 
o chiamare il numero verde 848 800 110.

Ai sensi dell’art. 5 comma 1 del d. m. 2 luglio 2009, n. 110, una volta terminato l'iter di riconoscimento del titolo estero presso il Ministero della Giustizia ed avendo la Direttiva Servizi, giudicato il candidato idoneo al riconoscimento previo esame di compensazione, coloro che fossero interessati a sostenere le prove d’esame per il riconoscimento dei titoli esteri devono presentare al Consiglio Nazionale la seguente documentazione:

 1)       domanda di ammissione all’esame redatta secondo lo schema allegato b) alla presente comunicazione;

2)       copia del decreto di riconoscimento, autenticata anche ai sensi delle disposizioni contenute nel decreto del Presidente della
          Repubblica 28 dicembre 2000, n.445;

3)       copia documento d’identità valido alla data della presentazione della domanda.

Il tutto va inviato tramite posta elettronica all’indirizzo serviziocomunicazione@conaf.it nelle date di scadenza che di volta in volta verranno indicate sul portale www.conaf.it

Le date di scadenza per la presentazione della domanda di iscrizione alle prove d'esame per il riconoscimento dei titoli esteri per il 2014 che si terranno presso la sede del CONAF, via Po, 22- Roma, sono le seguenti: 

-          I sessione 2014: 6 maggio 2014.
Prova scritta 19 Giugno 2014.
Prova orale 23 Luglio 2014

-          II sessione 2014: 4 novembre 2014.

Le prove orali, per entrambe le sessioni, secondo quanto previsto dall’art.5 comma 1 del d. m. 2 luglio 2009, 
n. 110, saranno decise dalla Commissione Nazionale per il riconoscimento dei titoli esteri entro il termine di non prima di 30gg e non più di 60gg dalla data di svolgimento delle rispettive prove scritte.

                                                                                                           Il Presidente di Commissione

                                                                                                          Mattia Busti, Dottore Forestale

Domanda di ammissione all’esame redatta secondo lo schema allegato b)