CONAF - Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali
  • CONAF - Consiglio Nazionale
  • Organi Consultivi CONAF
  • Professione
  • Segreteria CONAF
  • Servizi agli Iscritti
  • Centro studi
  • Alta formazione
  • Comunicazione CONAF
  • Area Internazionale
  • 0 ms "User is going to view a page" has been invoked.
  • 3.843 ms Executing the rule "Poll" on rule set "User is going to view a page"
  • 3.894 ms Evaluation of "User is going to view a page" has been finished.

Alberto Giuliani

CONSIGLIERE
ALBERTO GIULIANI dottore agronomo
Nato a: Macerata
Il: 29/07/1968
E-mail: alberto.giuliani@conaf.it

Iscritto all’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Macerata dal febbraio 1993; è entrato a far parte del Consiglio dell’Ordine dal 1996, con la carica di tesoriere prima e vicepresidente poi. Dal 2005 al 2008 è stato Presidente del Consiglio. Libero Professionista dal 1994, attualmente è titolare dello Studio Associato GeSTA, che si occupa in prevalenza di progettazione nell’ambito dello sviluppo rurale, consulenze in materia agroambientale e pianificazione territoriale. L’attività è rivolta principalmente ad aziende agricole, zootecniche ed agroalimentari per quanto attiene alla sfera della consulenza e della progettazione, mentre collabora per la pianificazione territoriale con amministrazioni pubbliche e soggetti privati. Nel periodo 1994-2000 ha svolto attività di consulenza per un’organizzazione professionale agricola in materia di Politica Comunitaria; dal 1997 è coordinatore del Centro di Agrometeorologia dell’A.S.S.A.M. per la Provincia di Macerata. E’ consulente del Comune di Pollenza per l’adeguamento del Piano Regolatore Generale al PTC; è stato consulente, in qualità di esperto in materia ambientale, per il Comune di Treia. E’ componente della Commissione per l’Esame di Stato presso la facoltà di Agraria dell’Università di Ancona. E’ autore di alcune pubblicazioni apparse su riviste di settore e relatore in diversi convegni.

Il Consigliere, eletto nel 1° mandato 2008-2013, è stato riconfermato nel 2° mandato 2013-2018 ed è Coordinatore del Dipartimento Cambiamenti Climatici