CONAF - Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali
  • CONAF - Consiglio Nazionale
  • Organi Consultivi CONAF
  • Professione
  • Segreteria CONAF
  • Servizi agli Iscritti
  • Centro studi
  • Alta formazione
  • Comunicazione CONAF
  • Area Internazionale

Notiziario Conaf

 

Sommario
1. CONAF NOTIZIE
2. CONAF APPUNTAMENTI
3. COMUNICATI STAMPA
4. ORDINI E FEDERAZIONI
5. AREA INTERNAZIONALE
6. DI INTERESSE PER LA PROFESSIONE
 

1.CONAF NOTIZIE 


Circolare CONAF n. 58 del 14/12/2017

Formazione Professionale: comunicazioni implementazioni SIDAF, esonero formativo nelle aree colpite dal sisma e richiesta nominativo referente della formazione

Leggi la circolare al link:

http://www.conaf.it/node/117380

 

"Progettare l'Italia Sicura"- Presidenza del Consigli dei Ministri

Il 13 dicembre scorso si è concluso a Roma, l'evento "Progettare l'Italia Sicura"organizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. 

L’instant report dell'evento rappresenta una raccolta di spunti strategici da sviluppare e presentare al nuovo Governo per migliorare l'azione pubblica nella riduzione del rischio idrogeologico. Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/node/117381

 

Studio “Le Professioni nell’Università”.

L’Anvur ha presentato lo studio “Le Professioni nell’Università”. È possibile scaricare lo studio completo in PDF al link:

http://www.anvur.it/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=70&Itemid=565&lang=it

 

2. CONAF APPUNTAMENTI 

La Qualità nelle valutazioni immobiliari

Martedì 16 gennaio, ore 10.30 c/o il Centro Congressi Fondazione Cariplo – Auditorium Giacomo Manzù -Via Romagnosi 8, 20121 Milano, INARCHECK organizza il convegno “La Qualità nelle valutazioni immobiliari”.

Il convegno costituirà un momento di aggiornamento e di proposta di soluzioni tecniche specifiche sia per quanto attiene il loan to value (LTV) ai fini della determinazione del valore degli immobili a garanzia delle esposizioni creditizie.

Inoltre il convegno si pone l’obiettivo di valorizzare l’affidabilità della perizia, analizzando le criticità correlate al processo estimativo nella gestione delle situazioni di deterioramento del credito, nella fase di verifica del rating delle garanzie degli NPL e nelle procedure di vendita giudiziaria previste dalle attuali normative.

Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/node/117390

 

Tecniche di monitoraggio e di lotta integrata per un’agricoltura sostenibile.

Venerdì 19 gennaio 2018 – dalle ore 16.30 alle 20.30 a Nola (NA), c/o l’Hotel dei Platani - Strada Statale Sannitica 7bis, n. 24/26/28, si svolgerà il Convegno organizzato dall’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Napoli dal titolo: “Tecniche di monitoraggio e di lotta integrata per un’agricoltura sostenibile”.

Il convegno verterà sul controllo ‘’ sostenibile’’ dei parassiti delle colture di interesse agrario.

Al convegno, moderato dal presidente ODAF Napoli dott. agronomo Pasquale Crispino, saranno presenti le maggiori realtà industriali della chimica (Bayer, CBC-Biogard, Dupont Dow, Syngenta) che si confronteranno con il mondo accademico (prof. Salvatore Germinara dell’Università di Foggia), professionale (dott. agronomo Giuseppe Ceparano, vicepresidente ODAF Napoli) ed istituzionale (dott. agronomo Eduardo Ucciero, ispettore fitosanitario della Regione Campania e membro dell’EPPO – European Plant Protection Organization).

Maggiori informazioni al link:

https://agronotizie.imagelinenetwork.com/difesa-e-diserbo/2018/01/08/tecniche-di-monitoraggio-e-di-lotta-integrata-per-un-agricoltura-sostenibile/56990

 

 

Healthy landscapes: green, regeneration, safety

Dal 6 all’8 giugno 2018 si terrà nelle seguenti sedi:

- University of Bologna, Aula Giorgio Prodi, Piazza San Giovanni in Monte (Bologna City Centre)

- University of Bologna, Imola district (Palazzo Vespignani, via Garibaldi 24, Imola)

il convegno dal titolo “Healthy landscapes: green, regeneration, safety”.

Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/node/117388

 

3. COMUNICATI STAMPA   

 

4. ORDINI E FEDERAZIONI

 

5. SEZIONE INTERNAZIONALE

 

6.  DI INTERESSE PER LA PROFESSIONE

Pacchetto OMNIBUS

Approvato il nuovo regolamento OMNIBUS in vigore dal 1 Gennaio 2018che introduce importanti novità per i pagamenti diretti ed il PSR .

Maggiori informazioni al link:

http://www.consilium.europa.eu/it/press/press-releases/2017/12/12/omnibus-regulation-council-adopts-new-simplified-agricultural-rules/

 

AGEA

Ø  Circolare AGEA.98115.2017 del 27 dicembre 2017

Procedure e domande di trasferimento dei titoli, pignoramento e pegno di titoli - precisazioni alla circolare AGEA prot. n. 89117 del 21 novembre 2017

Tipo Normativa: Normativa Agea

Data di Riferimento: 27/12/2017

·       Allegato 2

http://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54626363&idpage=6594156&indietro=Home

 

Ø  Capodanno, rafforzati i controlli nella filiera agroalimentare. Nel 2017 oltre 170mila ispezioni (30.12.2017)

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che nel 2017, grazie alle operazioni degli organismi di controllo collegati al Mipaaf - Ispettorato repressione frodi (ICQRF), Carabinieri del Comando unità tutela forestale ambientale e agroalimentare e del Nuclei Antifrodi (NAC), e Capitanerie di Porto - Guardia Costiera - sono stati effettuati 170mila controlli nelle filiere agroalimentari italiane, per un valore complessivo di oltre 150 milioni di euro di sequestri e più di 10mila sanzioni. In particolare per le festività e per il capodanno sono state rafforzate le operazioni a tutela dei consumatori, con un più forte impegno sul territorio.

"Con questi numeri confermiamo la nostra leadership a livello europeo nel campo dei controlli della filiera agroalimentare - dichiara il Ministro Maurizio Martina - per una maggiore tutela del consumatore e delle imprese in regola. Quest'anno abbiamo registrato un incremento di oltre il 6% rispetto allo scorso anno, quando si era già segnato un record delle ispezioni. Ringrazio le donne e gli uomini impegnati anche in queste ore di festa a garantire qualità e sicurezza dei prodotti che arrivano sulle tavole degli italiani. Il nostro impegno va avanti"

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12091

 

Ø  Assegnati 500 mila euro per finanziare progetti innovativi contro lo spreco alimentare

(29.12.2017)

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che si è conclusa la selezione nazionale per il finanziamento di progetti innovativi finalizzati alla limitazione degli sprechi e all'impiego delle eccedenze alimentari. Il bando, previsto dalla legge contro gli sprechi alimentari, assegna complessivamente 500 mila euro. Sono dieci i progetti vincitori per i quali è previsto un finanziamento massimo di 50 mila euro

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12088

 

MINISTERO DELL?AMBIENTE E DELLA TUTELA  DEL TERRITORIO E DEL MARE

Ø  Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile

Nella seduta del 22 dicembre 2017, il CIPE ha approvato la Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile

http://www.minambiente.it/notizie/strategia-nazionale-lo-sviluppo-sostenibile

 

Ø  Progetto LIFE+ del mese di dicembre 2017: K-12

Il settore degli elettrodomestici è uno dei maggiori utilizzatori di energia elettrica in Europa, con un consumo di circa il 29% del totale, il 25% del quale è assorbito da frigoriferi e congelatori. L’etichettatura energetica ha contribuito in modo significativo a ridurre il consumo energetico di frigoriferi e congelatori di circa il 65% tra il 1980 e il 2015, ma non ha arginato del tutto il problema.

In questo scenario si colloca il progetto LIFE+ K-12, che unisce tre importanti realtà industriali (Dow Italia S.r.l., Whirlpool EMEA S.p.A. e   Afros S.p.A.) allo scopo di dimostrare una nuova tecnologia di isolamento dei frigoriferi domestici che sfrutta il poliuretano e che possa migliorare il consumo energetico fino al 20%, per offrire una soluzione avanzata e sostenibile all’industria del freddo

http://www.minambiente.it/notizie/progetto-life-del-mese-di-dicembre-2017-k-12

 

ISPRA

Ø  Prevenzione, vigilanza, monitoraggio e controlli ambientali sull'intero territorio nazionale

Vigilanza, controlli, ricerca e monitoraggio, prevenzione ed ispezione, aggiornamento professionale, informazione, comunicazione e scambio dei dati su tutte le matrici ambientali, dal ciclo dei rifiuti alla conservazione della biodiversità, dalle aree marine protette ai siti contaminati, dalle aree agricole e forestali alla cartografia del territorio, attraverso l’utilizzo dei dati satellitari. Questi i contenuti del Protocollo d’Intesa firmato oggi a Roma, presso il Comando Generale dell’Arma dei carabinieri, dal Comandante Generale Tullio Del Sette e dal Presidente dell’ISPRA Stefano Laporta. L’accordo favorirà la collaborazione tra le due Istituzioni, nell’ambito delle rispettive competenze, verso una strategia condivisa per mettere in atto le azioni necessarie all’ottimizzazione delle attività di tutela ambientale

http://www.isprambiente.gov.it/it/news/prevenzione-vigilanza-monitoraggio-e-controlli-ambientali-sullintero-territorio-nazionale

 

Ø  I live green, un concorso video per condividere le tue “azioni verdi”

Come sei arrivato al lavoro o a scuola oggi? In auto, in bicicletta o con i mezzi pubblici? Ogni giorno prendiamo decisioni che possono avere un impatto sull'ambiente. Alcune delle nostre decisioni quotidiane sono sforzi consapevoli per vivere in un ambiente più pulito e più sano. Il concorso video "I LIVE GREEN", ideato dagli NRC for Communication di ISPRA e organizzato dall'Agenzia europea dell'ambiente (EEA) insieme alla rete di partner, invita tutti gli europei a mostrare la loro creatività e a condividere le loro azioni per aiutare l'ambiente. I migliori video riceveranno un premio in denaro.  I live green, un concorso video per condividere le tue “azioni verdi”. Quello che mangiamo e compriamo, come ci muoviamo o riscaldiamo le nostre case, e molte altre grandi e piccole scelte hanno un impatto sull'ambiente e sulla nostra salute. Nel concorso video "I LIVE GREEN", gli europei possono condividere le loro azioni verdi attraverso brevi video, votare per i migliori filmati e incoraggiare gli altri a fare ancora di più

http://www.isprambiente.gov.it/it/evidenza/concorso/i-live-green-un-concorso-video-per-condividere-le-tue-azioni-verdi

 

Ø  Qualità dell'ambiente urbano - XIII Rapporto. Focus su Mobilità pedonale in città

Il Focus promuove la consapevolezza che il muoversi a piedi in città è la modalità più naturale e sostenibile che si possa praticare per migliorare la qualità della vita in ambiente urbano. Non si tratta più di avere soltanto un trasporto pubblico locale ecologico e intermodale con la ciclabilità, ma di costruire la città sostenibile del futuro, sul modello di alcune città europee, dotata di una rete di percorsi fruibili a piedi per la mobilità quotidiana dei cittadini e per la promozione di un nuovo turismo lento ed esperienziale

http://www.isprambiente.gov.it/it/evidenza/pubblicazioni/qualita-dellambiente-urbano-xiii-rapporto.-focus-su-mobilita-pedonale-in-citta

 

ENEA

Ø  Energia: ENEA, prezzo dell’elettricità in Italia cresce più che nel resto d’Europa

Nuovi massimi storici per gas (nel mix energetico) e rinnovabili non programmabili (sulla domanda di elettricità), aumento del traffico veicolare ma con calo dei consumi di carburante, grazie anche a modelli più efficienti

http://www.enea.it/it/Stampa/comunicati/energia-enea-prezzo-dell2019elettricita-in-italia-cresce-piu-che-nel-resto-d2019europa

 

RETE RURALE NAZIONALE

Ø  Linee guida nazionali 2018

o   SQNPI - Adesione, Gestione e Controllo

o   Difesa Integrata

o   Tecniche Agronomiche

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/17765

 

 

 

 

Ai sensi del D.Lgs 196/2003 La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso e-mail o adesioni da noi ricevute. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (D.Lgs 196/2003). Qualora il messaggio pervenga anche a persona non interessata, preghiamo volercelo cortesemente segnalare rispondendo CANCELLAMI alla presente e mail e precisando l'indirizzo che desiderate sia immediatamente rimosso dalla mailing list. Tendiamo ad evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, ma laddove ciò avvenisse La preghiamo di segnalarcelo e ce ne scusiamo sin d'ora. Grazie.