CONAF - Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali
  • CONAF - Consiglio Nazionale
  • Organi Consultivi CONAF
  • Professione
  • Segreteria CONAF
  • Servizi agli Iscritti
  • Centro studi
  • Alta formazione
  • Comunicazione CONAF
  • Area Internazionale

Notiziario Conaf

 

Sommario
1. CONAF NOTIZIE
2. CONAF APPUNTAMENTI
3. COMUNICATI STAMPA
4. ORDINI E FEDERAZIONI
5. AREA INTERNAZIONALE
6. DI INTERESSE PER LA PROFESSIONE
 

1.CONAF NOTIZIE 

Circolare n.11 del 26/03/2018: AGRONOMIST AND FORESTER DAY 2018.

Il Consiglio Nazionale promuove anche per quest’anno anno la giornata del Dottore Agronomo e del Dottore Forestale denominata “Agronomist and Forester Day”.

La giornata rappresenta una sintesi delle attività di comunicazione che il CONAF ha in programma sul territorio nazionale per la conoscenza e divulgazione della professione, in particolare per gli studenti.

Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/node/117450

 

Circolare n. 7 del 26/02/2018: ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE PROFESSIONALE ANNO 2018.

Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2018. Ordinanza Ministeriale 26 gennaio 2018 n. 46: “Ordinanza Ministeriale per Esami di Stato 2018 per le professioni regolamentate ex DPR. 328/01”.

Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/node/117433

 

Circolare n.8 del 27/02/2018

Standard professionale e formativo di manutentore del verde.

Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/node/117437

 

2. CONAF APPUNTAMENTI 

ASSEMBLEA DEI PRESIDENTI DEGLI ORDINI TERRITORIALI DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI

Il 10 aprile p.v. si terrà a Bologna presso la sala congressi – Auditorium della Fondazione FICO, l’Assemblea dei Presidenti degli Ordini territoriali dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali.

 

AGRONOMI E FORESTALI A FICO: COLTIV@LAPROFESSIONE NELL'EPOCA DELLA GLOBALIZZAZIONE

L’11 aprile p.v., il CONAF ha organizzato l’evento: “Agronomi e Forestali a FICO: coltiv@laprofessione nell'epoca della globalizzazione”. La manifestazione si terrà a Bologna, presso la Fondazione FICO e l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Agrarie dell’Università di Bologna.

Maggiori informazioni al link:

http://bologna.conaf.it/

 

INCONTRO TECNICO E WORKSHOP CASTANICOLTURA DA FRUTTO: MODALITÀ DI INNESTO E POTATURE

19 aprile 2018 - Parco dell’Orecchiella , San Romano in Garfagnana (Lucca)

Superata l’emergenza cinipide, la castanicoltura da frutto ha la possibilità di recuperare la sua rilevanza per il territorio montano. La sostenibilità economica ed ecologica di questo settore passa anche attraverso la razionalizzazione delle tecniche, con il trasferimento di pratiche innovative. Assume un ruolo fondamentale la formazione-informazione rivolta a tecnici e castanicoltori: questo è l’ambito nel quale si inserisce il presente workshop, che prevede attività di campo con dimostrazioni di innesto e potatura come momento di sintesi e discussione.

Lo strumento operativo che rende possibile questa giornata è rappresentato dalla programmazione 2014-2020 della Rete Rurale Nazionale che, attraverso azioni mirate, informa, forma e promuove l’innovazione nel settore agricolo e forestale.

Per la categoria partecipa il Presidente della Federazione dei Dottori agronomi e dei Dottori Forestali della Toscana Dott.ssa Marta Buffoni.

L'evento è stato autorizzato da CONAF ed è inserito nel Catalogo Nazionale della Formazione con n. 311/2018.  La partecipazione all’evento è gratuita ma occorre iscriversi inviando una mail a barbara.mariotti@unifi.it  entro il 9 aprile 2018

Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/node/117447

 

 

AMBIENTE E È VITA ABRUZZO ONLUS

Il 21 aprile 2018 Ambiente e è vita Abruzzo Onlus organizza il convegno "Nuove linee di indirizzo nella politica forestale" a Francavilla al mare (CH).

Per il CONAF interverrà il Presidente Dott. Andrea Sisti.

Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/node/117455

 

  AIAPP _ ASSOCIAZIONE DI ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO

Nel mese di aprile si terrà la manifestazione “Giardini e Paesaggi Aperti  2018” promossa da AIAPP _ Associazione di   Architettura del  Paesaggio  che  per la sezione TUM Toscana Umbria Marche prevede:

-Sabato 7 aprile  (Marche) Pietro Porcinai, testimonianza marchigiana, Ville Matarazzo, Gradara

(PU) ore 15:30;

-Domenica 15 aprile (Toscana) Il lavoro di Gianfranco Franchi _Parchi Urbani e periurbani per la

città di Lucca: Giardino degli Osservanti, il Parco Periurbano di Sant’Anna e la Golena del Serchio,

ore 9:30 presso il giardino degli osservanti;

-Domenica 22 aprile (Toscana) il MAECparco _ Il Parco Archeologico di Cortona, loc. Ossaia,

Cortona_ ore 9:30

Maggiori informazioni al link:

http://www.aiapp.net/giardini-paesaggi-aperti-2018/ 

 

 

MERAVIGLIA NEI PARCHI!

Concorso per l'ideazione e la realizzazione di spazi espositivi all'interno dei Parchi di Nervi a Genova durante Euroflora 2018.

ATTENZIONE  La scadenza del concorso è stata posticipata al 26 marzo 2018 link:

http://www.conaf.it/node/117429

Dal 21 aprile al 6 maggio 2018, dopo 6 anni di assenza, ritorna a Genova Euroflora, la più importante delle Floralies europee, riconosciuta dall’Association Internationale des Producteurs Horticoles e fa parte della Association of International Floralies.

Novità assoluta nella storia della manifestazione, solitamente svolta indoor nei locali della Fiera di Genova, l’undicesima edizione di Euroflora si svolgerà nei Parchi di Nervi, situati a Genova a levante del capoluogo cittadino. Una scelta fortemente condivisa dal Comune di Genova che, nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, valorizza pregio, storia e bellezza di un luogo unico nel suo genere, noto in tutto il mondo.

Sarà un’esposizione che vedrà, come sempre protagonisti, floricoltori e vivaisti e la filiera produttiva del fiore e della pianta ornamentale, insieme a paesaggisti, progettisti di spazi aperti e partner istituzionali.

Maggiori informazioni:

https://www.euroflora2018.it/

http://www.conaf.it/sites/default/files/Circolare_n_5_2018_Euroflora.pdf

 

HEALTHY LANDSCAPES: GREEN, REGENERATION, SAFETY

Dal 6 all’8 giugno 2018 si terrà nelle seguenti sedi:

- University of Bologna, Aula Giorgio Prodi, Piazza San Giovanni in Monte (Bologna City Centre)

- University of Bologna, Imola district (Palazzo Vespignani, via Garibaldi 24, Imola)

il convegno dal titolo “Healthy landscapes: green, regeneration, safety”.

Maggiori informazioni al link:

http://www.conaf.it/node/117388

 

 

3. COMUNICATI STAMPA   

Il PAN una riforma peggiorativa in termini di garanzia al consumatore

Leggi il comunicato...

http://www.conaf.it/node/117454

 

 

4. ORDINI E FEDERAZIONI

ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DI BARI

Oggi 6 aprile l’Ordine di Bari organizza il convegno: “Convegno La Formazione continua e l'assicurazione professionale”.

Per il Consiglio Nazionale parteciperanno il Consigliere Nazionale Dott. Riccardo Pisanti e la Consigliere Nazionale Dott.ssa Marcella Cipriani.

Maggiori informazioni al link:

http://www.agronomiforestali.it/notizie/convegnolaformazionecontinuaelassicurazioneprofessionale06aprile2018

 

ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DI BRESCIA

L'Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Brescia organizza con il patrocinio della Federazione regionale Lombardia e Provincia di Brescia, un Corso di Specializzazione dal titolo "Potatura degli alberi ornamentali in città" che si terrà in tre giornate 16-28 marzo/6 aprile 2018, presso la sede di Via Lamarmora, 185- Brescia.

Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo degli iscritti, con preadesione inoltrata alla segreteria dell'Ordine:  segreteria.ordinebrescia@conaf.it

Il Corso partecipa al piano per la formazione professionale continua dell'Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Brescia con 3 CFP.

Maggiori informazioni al link:

http://fodaflombardia.conaf.it/content/corso-di-specializzazione-la-potatura-degli-alberi-ornamentali-citta-brescia-16-28-marzo6-ap

 

  ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DI NUORO

Il 7 aprile prossimo, l’Ordine di Nuoro ha organizzato il convegno dal titolo: “Gestione del verde, arboricoltura ed agricoltura urbana: nuova governance e approccio territoriale".

Per il Consiglio Nazionale parteciperà il Consigliere Dott. Corrado Fenu ed interverrà il Consigliere Dott.ssa Sabrina Diamanti con una relazione dal titolo  “La professione al servizio della collettività: nuovi strumenti per città vivibili”.

Maggiori informazioni al link:

https://www.facebook.com/Ordine-Dottori-Agronomi-e-Dottori-Forestali-della-provincia-di-Nuoro-150474868303623/

 

ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DI SALERNO

L'O.D.A.F. di Salerno comunica che mercoledì 11/04/2018 presso la sede dell'Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Salerno alla Via Ligea,112 in Salerno(SA) dalle ore 15:30 alle ore 21:30 si terrà un corso organizzato dall'O.D.A.F. di Salerno dal titolo: “LA VITE: ASPETTI PEDOLOGICI, FERTILIZZANTI E DI CHIMICA ENOLOGICA".

Il corso si inserisce nel programma di formazione specialistica attuato dal Consiglio dell'Ordine di Salerno, per la formazione professionale continua per il triennio 2017/2019.

Maggiori informazioni al link:

http://www.agronomisalerno.org/index.php?option=com_content&view=article&id=896:la-vite-aspetti-pedologici-fertilizzanti-e-di-chimica-enologica&catid=11&Itemid=176

 

ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DI GROSSETO

Assemblea ordinaria giovedì 12 aprile.

La Consigliera Nazionale Dott.ssa Carmela Pecora, parlerà di “innovazione e formazione”.

 

ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DI PISA

Il 12 aprile prossimo l’Ordine di Pisa ha organizzato con l’Associazione Direttori Tecnici Pubblici Giardini, Uni-PI e Fodaf Toscana il convegno: "Linee guida per la gestione del Verde Urbano e prime indicazioni per una pianificazione sostenibile".

Per il Consiglio Nazionale interverrà il Consigliere Dott.ssa Sabrina Diamanti con una relazione dal titolo  ASPETTI TECNICI DELLA LEGGE 10/2013: INPUT E DIRETTIVE PER LA PIANIFICAZIONE E LA PROGETTAZIONE DEL VERDE.

Maggiori informazioni al link:

https://www.unipi.it/index.php/unipieventi/event/3642-linee-guida-per-la-gestione-del-verde-urbano-e-prime-indicazioni-per-una-pianificazione-sostenibile

  ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DI LIVORNO

Il 13 aprile prossimo l’Ordine di Livorno organizza il seminario di aggiornamento sulla formazione professionale del dottore agronomo e forestale.

La Consigliera Nazionale Dott.ssa Carmela Pecora, parlerà di “innovazione e formazione”.

  ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DI PISA

Assemblea ordinaria venerdì 13 aprile pomeriggio.

La Consigliera Nazionale Dott.ssa Carmela Pecora, parlerà di “innovazione e formazione”.

 

ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DI ORISTANO

L’Ordine dei dottori Agronomi e dei dottori Forestali della Provincia di Oristano Organizza un workshop tecnico dedicato all'irrigazione di precisione che si terrà il 13 aprile 2018 presso il Centro Polivalente sito in Loc. Giuanni Nieddu a Cabras (OR). 

Durante l'evento saranno illustrati i risultati del progetto MASLOWATEN (realizzato con il finanziamento dalla Comunità Europea nell’ambito del programma di Ricerca e Innovazione Horizon 2020) avente come obiettivo l'introduzione di una nuova soluzione di irrigazione eco-compatibile consistente in un sistema di irrigazione fotovoltaico, che non prevede l’utilizzo di energia elettrica o di combustibili provenienti da fonti fossili e che consente di ottenere un risparmio idrico del 30%. (www.maslowaten.eu)

Parteciperanno all'evento il Presidente del CONAF Andrea Sisti e il Consigliere Nazionale Corrado Fenu.

Maggiori informazioni al link: 

http://ordineoristano.conaf.it/

 

FEDERAZIONE DEI DOTTORI AGRONOMI E DOTTORI FORESTALI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

SEMINARI SULLA NUOVA L.R.24/2017 “DISCIPLINA REGIONALE SULLA TUTELA E USO DEL TERRITORIO”

La Federazione dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Regione Emilia Romagna, il CUP Regionale Professioni tecniche e la Regione Emilia-Romagna, congiuntamente hanno in programma una serie di seminari da svolgere in tutte le province della Regione con il sostegno degli Ordini territoriali.

Dopo il successo dell’evento di Bologna del 31 gennaio, con circa 2000 partecipanti, e di Forlì del 15 marzo, con 400 presenze, sono in calendario le seguenti date: 12 aprile a Reggio Emilia; 3 maggio a Rimini, 11 maggio a Parma, 17 maggio a Ravenna, 25 maggio a Ferrara, 31 maggio a Modena e 14 giugno a Piacenza

 

FEDERAZIONE REGIONALE DEGLI ORDINI DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DELLA CALABRIA

“Concorso per il nuovo logo della federazione regionale degli ordini dei dottori agronomi e dei dottori forestali della Calabria”

L’iscrizione al concorso avviene attraverso la consegna degli elaborati di progetto entro il termine sotto indicato.

La lingua ufficiale è quella italiana.

È ammessa la presentazione di 3 proposte al massimo.

PROPRIETÀ E DIRITTI

L’autore o gli autori della proposta vincitrice partecipando al concorso rinunciano a ogni diritto sui propri elaborati.

 La Federazione si riserva la facoltà di richiedere al vincitore di apportare le modifiche che riterrà necessarie a favorire la migliore o più ampia declinazione del logo.

 Le proposte, pena esclusione, dovranno essere inviate alla Federazione regionale degli Ordini dei dottori agronomi e dei dottori forestali della Calabria tramite posta elettronica certificata all'indirizzo: protocollo.odaf.calabria@conafpec.it  avente per oggetto:

“CONCORSO PER IL NUOVO LOGO DELLA FEDERAZIONE REGIONALE DEGLI ORDINI DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DELLA CALABRIA”

Le proposte dovranno pervenire entro il giorno 30 aprile 2018.

 Maggiori informazioni al link:

http://conaf.it/node/117440

 

AGENZIE FORMATIVE ACCREDITATE

CESAR - CENTRO PER LO SVILUPPO AGRICOLO E RURALE

Il CESAR Centro per lo Sviluppo Agricolo e Rurale, agenzia formativa accreditata da CONAF, organizza a Perugia nei giorni 12 e 13 aprile 2018 un corso di specializzazione per periti estimatori sul tema "LA STIMA DEI DANNI DA AVVERSITÀ ATMOSFERICHE SU UVA DA VINO E CEREALI A PAGLIA".

Il corso, altamente operativo, è focalizzato nel fornire elementi utili per determinare correttamente la perdita di resa causata dall'evento assicurato, al netto dei danni fuori garanzia. 

Sono previste relazioni di tipo agronomico da parte di docenti e ricercatori dell'Università di Perugia, e relazioni tecniche su metodologie e criteri applicati alla stima, da parte di ispettori tecnici esperti nelle produzioni oggetto del corso.

L'evento, della durata di 15 ore, ha un costo di 140 euro + iva e da diritto al riconoscimento di 1,875 CFP.

Per scaricare programma, form per iscrizione e per maggiori informazioni: www.cesarweb.com <http://www.cesarweb.com/corso-di-specializzazione-per-periti-estimatori-dedicato-a-la-stima-dei-danni-da-avversita-atmosferiche-su-uva-da-vino-e-cereali-a-paglia/> 

5. SEZIONE INTERNAZIONALE

 

6. DI INTERESSE PER LA PROFESSIONE

EUROPEAN SOCIETY FOR SOIL CONSERVATION (ESSC)

La European Society for Soil Conservation (ESSC)  ha stanziato 2 borse di 500,00 Euro ciascuna per 2 giovani ricercatori (meno di 35 anni) membri dell'ESSC, per sostenere la loro partecipazione alla SoWaSe - Conferenza internazionale ESSC su "Suolo e Sicurezza idrica: sfide per i prossimi 30 anni!”

La conferenza sarà ospitata a Imola (Italia) dal 6 all'8 giugno 2018.

Ulteriori informazioni ai link:

https://events.unibo.it/sowase-essc-conference-imola2018

 

AGEA

  • Circolare AGEA.27701.2018 del 29 marzo 2018

VITIVINICOLO - Precisazioni alle disposizioni della Circolare di Coordinamento n. 21923 del 13 marzo 2018

Tipo Normativa: Normativa Agea

Data di Riferimento:  29/03/2018

http://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54663864&idpage=6594156&indietro=Home

 

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA  DEL TERRITORIO E DEL MARE

  • Aperto nuovo bando che assegna 700 mila euro per finanziare progetti innovativi contro lo spreco alimentare (30.03.2018)

 

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che è stata indetta una selezione nazionale per il finanziamento di progetti innovativi finalizzati alla limitazione degli sprechi e all'impiego delle eccedenze alimentari. Il bando, previsto dalla legge contro gli sprechi alimentari, fa seguito all'analoga selezione già espletata nel dicembre 2017 che vide il finanziamento di dieci progetti risultati vincitori per un totale di 500 mila euro. Il nuovo bando prevede uno stanziamento di 700 mila euro. Per ciascun progetto è previsto un finanziamento massimo di 50 mila euro. I progetti potranno essere presentati entro il 10 maggio 2018

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12440

 

  • Unesco, la transumanza candidata a patrimonio culturale immateriale dell'umanità (27.03.2018)

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali comunica che, questa mattina, a Parigi è stata formalmente presentata la candidatura transnazionale de "La Transumanza" come patrimonio culturale immateriale dell'umanità UNESCO

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12422

 

  • Elenco dei programmi di sostegno al settore dell' olio di oliva, approvati per il triennio 2018 – 2021

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12444

 

  • Elenco dei consorzi di tutela relativi ai prodotti DOP e IGP incaricati ai sensi dell'art.14 della legge 526/99 (aggiornato al 30/03/2018)

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/2086

 

  • Bando per la selezione pubblica nazionale per l'erogazione di contributi per il finanziamento di progetti innovativi, relativi alla ricerca e allo sviluppo tecnologico finalizzati alla limitazione degli sprechi e all'impiego delle eccedenze alimentari

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12437

 

  • Decreto n 4999 del 13/02/2018 relativo a: "Misure di emergenza per la prevenzione, il controllo e l'eradicazione di Xylella fastidiosa (Well et all) nel territorio della Repubblica italiana"

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/12436

 

ISPRA

  • Ripristino delle lagune costiere - conferenza finale Life SERESTO

Il progetto, iniziato nel 2014, è stato co-finanziato dalla Comunità Europea e ha previsto interventi in Laguna di Venezia volti al ripristino delle praterie di fanerogame marine, quale misura per il raggiungimento degli obiettivi delle Dir. Habitat e Dir.2000/60/CE. La conferenza prevede la partecipazione di relatori stranieri e rappresentanti delle Istituzioni, come occasione di confronto tra mondo scientifico ed istituzionale sulla gestione degli ambienti di transizione, ed è strutturata in tre sessioni: Risultati del LIFE SERESTO e altre esperienze di ripristino di fanerogame marine; Progetti europei per il ripristino degli ambienti lagunari; Tavola rotonda, moderata da ISPRA, con la partecipazione di ARPA, Autorità di Bacino Distrettuali e MATTM, sul tema “Tutela e ripristino nelle lagune italiane: stato dell’arte, gap tecnico-scientifici e indirizzi per una ricerca applicata”

http://www.isprambiente.gov.it/it/events/conferenza-finale-life-seresto

 

  • Rientro incontrollato in atmosfera della stazione spaziale cinese “Tiangong 1” - contributo del SNPA al tavolo tecnico con ASI e Protezione Civile

L’Agenzia Spaziale Italiana ha informato il Dipartimento della Protezione Civile e i partecipanti al Tavolo tecnico che il rientro della stazione spaziale cinese “Tiangong 1” è avvenuto nel Pacifico meridionale alle ore 2.16 (ora italiana). Il Capo Dipartimento della Protezione Civile, il dr. Angelo Borrelli, ha dichiarato concluse le attività del Tavolo tecnico e ringraziando tutte i soggetti partecipanti dell’impegno e della collaborazione.  Il dr. Angelo Borrelli ha, altresì,  ringraziato il Presidente dell’ISPRA e del SNPA, il dr. Stefano Laporta della presenza e del lavoro svolto dalla Rete dei referenti SNPA delle emergenze ambientali e dal personale del Centro Nazionale Emergenze presente al Tavolo e in operativo presso la sede di ISPRA. Il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente ha dato un valido supporto e, per quanto di competenza, ha soddisfatto le esigenze informative ed elaborazione dati del Tavolo tecnico

http://www.isprambiente.gov.it/it/evidenza/rientro-in-atmosfera-di-tiangong-1/rientro-in-atmosfera-di-tiangong-1

 

  • Linked Open Data

Il progetto pilota “Linked ISPRA” prevede la trasformazione di quattro set di dati in Linked Open Data. Gli insiemi di dati scelti per la pubblicazione in formato LOD riguardano i dati in “tempo reale” raccolti dalle reti di monitoraggio ISPRA relativi alle altezze di marea, di onda con associati dati meteorologici, quelli del consumo del suolo e infine i dati inerenti gli interventi pubblici per la difesa del suolo

http://www.isprambiente.gov.it/it/evidenza/linked-open-data/linked-open-data

 

RETE RURALE NAZIONALE

  • Guida agli appalti pubblici per professionisti per evitare gli errori più comuni nei progetti finanziati dall'ESI

La Commissione Europea ha pubblicato la versione aggiornata della "Guida agli appalti pubblici per professionisti per evitare gli errori più comuni nei progetti finanziati dall'ESI". Si tratta di un Manuale nato con l'obiettivo di ridurre i più comuni errori riscontrati nel corso degli audit relativamente ai progetti finanziati nell'ambito dei Fondi Strutturali e di Investimento Europei. Inoltre, all'interno del documento sono presentate anche le esperienze positive rilevate. Al momento la Guida è disponibile solo in inglese, ma sarà tradotta in italiano nei prossimi mesi

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18149

 

  • L'America First di Trump. Gli scenari globali e il commercio agroalimentare delle regioni italiane con gli USA

Il Rapporto è strutturato in quattro capitoli. Il capitolo 1 illustra i risultati dello studio effettuato con l'obiettivo di fornire alcuni elementi quantitativi al dibattito sulle possibili ripercussioni che l'attuale atteggiamento da parte dell'amministrazione Trump potrebbe determinare al commercio internazionale agroalimentare. Il capitolo 2 è dedicato all'analisi dei dati del commercio agroalimentare nazionale e regionale con gli USA negli ultimi dieci anni, mentre nel capitolo 3 vengono descritti i principali prodotti esportati da ciascuna delle regioni italiane. Infine nel capitolo 4 si traggono alcune conclusioni

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18152

 

  • Filiera del sughero: a Calangianus un focus sulle strategie di rilancio

L'obiettivo del Focus Group è stato da un lato quello di sintetizzare e condividere le riflessione sui punti di forza e di debolezza, opportunità e minacce della filiera del sughero nazionale (dalle tecniche colturali, alla raccolta e trasformazione all'immissione nel mercato), dall'altro quello di far emergere i principali fabbisogni del comparto

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18138

 

  • Definizione di un percorso metodologico per l'individuazione, raccolta e divulgazione delle buone prassi di aziende agricole e agroalimentari esportatrici

Lo scopo del presente documento è quello di definire una metodologia per l'individuazione, la raccolta e la divulgazione delle buone prassi di aziende agricole e agroalimentari che commercializzano i loro prodotti sui mercati esteri. Il lavoro è coerente con l'obiettivo della Rete Rurale Nazionale di "favorire la cultura d'impresa e l'accesso ai finanziamenti, favorire le azioni di rete tra le imprese e tra imprese e istituzioni, nonché migliorare l'accesso alle informazioni", (obiettivo 2.2) nell'ambito del piano biennale 2017-18 del programma RRN che prevede una linea di azione "Servizi per migliorare la redditività e competitività delle aziende sui mercati esteri" che tra le attività da realizzare ha l'individuazione di casi studio/buone prassi utili per la fattibilità di strategie di internazionalizzazione

http://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18121

 

 

Ai sensi del D.Lgs 196/2003 La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso e-mail o adesioni da noi ricevute. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (D.Lgs 196/2003). Qualora il messaggio pervenga anche a persona non interessata, preghiamo volercelo cortesemente segnalare rispondendo CANCELLAMI alla presente e mail e precisando l'indirizzo che desiderate sia immediatamente rimosso dalla mailing list. Tendiamo ad evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, ma laddove ciò avvenisse La preghiamo di segnalarcelo e ce ne scusiamo sin d'ora. Grazie.