CONAF - Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali
  • CONAF - Consiglio Nazionale
  • Organi Consultivi CONAF
  • Professione
  • Segreteria CONAF
  • Servizi agli Iscritti
  • Centro studi
  • Alta formazione
  • Comunicazione CONAF
  • Area Internazionale

Notiziario Conaf

 

Sommario
1. CONAF NOTIZIE
2. CONAF APPUNTAMENTI
3. COMUNICATI STAMPA
4. ORDINI E FEDERAZIONI
5. AREA INTERNAZIONALE
6. DI INTERESSE PER LA PROFESSIONE
 

1.CONAF NOTIZIE 

Circolare n.16 del 3/05/2018

La nota del Ministero della Giustizia del 2 maggio 2018 con cui ci comunica la procedura per le elezioni di rinnovo del Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali.

MAGGIORI INFORMAZIONI:

http://conaf.it/node/117485

 

2. CONAF APPUNTAMENTI 

QUANDO: 9 maggio 2018

DOVE: Milano, via Giotto 3, Auditorium San Paolo

COSA: Appalti pubblici per la realizzazione, la gestione e la cura del verde

Un convegno rivolto ad Amministrazioni pubbliche, associazioni di categoria, professionisti ed aziende della filiera del verde in cui discutere dei problemi tecnici e organizzativi delle Amministrazioni pubbliche nel bandire e gestire gare per la gestione e la manutenzione del verde, fornire possibili soluzioni, mettere in evidenza buone pratiche di gestione e casi

virtuosi.

Parteciperà con un intervento la Consigliera nazionale Sabrina Diamanti.

ORGANIZZATORE: Assoflorolombardia con il patrocinio del Consiglio dell'Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali 

MAGGIORI INFORMAZIONI:

www.assoflorolombardia.com

 

QUANDO: 23-24 maggio 2018

DOVE: Palermo

COSA: Assemblea dei Presidenti degli Ordini territoriali dei dottori agronomi e dei dottori forestali

Assemblea dei Presidenti degli Ordini territoriali dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali.

ORGANIZZATORE: Consiglio dell'Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali con la collaborazione di FEDAF Sicilia – ODAF Palermo

MAGGIORI INFORMAZIONI: http://www.conaf.it/

 

3. COMUNICATI STAMPA   

RACCONTI D'ISRAELE: prima tappa

La delegazione Consiglio Nazionale​ DEGLI Agronomi e Forestali (Conaf), guidata dalla Vicepresidente Rosanna Zari​, incontra l’Ambasciatore Italiano in Israele, S.E. Gianluigi Benedetti.

La delegazione si completa con i consiglieri Lina Pecora​, Mattia Busti​, Gianni Guizzardi.

http://www.conaf.it/node/117488

 

RACCONTI D'ISRAELE: seconda tappa

È la giornata dedicata ad Agritech Israel 2018, la fiera internazionale dedicata all’innovazione tecnologica in agricoltura.
La delegazione Conaf ha partecipato all’inaugurazione della fiera triennale di Tel Aviv.

http://www.conaf.it/node/117489

 

4. ORDINI E FEDERAZIONI

----------------------------------------

QUANDO: 11 maggio 2018

DOVE: Parma

COSA: Seminario “La nuova l.r.24/2017: disciplina regionale sulla tutela e uso del territorio

ORGANIZZATORE: Federazione dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Regione Emilia-Romagna, CUP Regionale Professioni tecniche, Regione Emilia-Romagna

MAGGIORI INFORMAZIONI:

I seminari di presentazione della nuova legge regionale sono gratuiti per gli iscritti

Gli Ordini territoriali stanno attivando la procedura per l’accreditamento e l’attribuzione dei crediti formativi.

http://www.agronomiforestali-rer.it

-----------------------------------------------------------------------

QUANDO: 17 maggio 2018

DOVE: Ravenna

COSA: Seminario “La nuova l.r.24/2017: disciplina regionale sulla tutela e uso del territorio

ORGANIZZATORE: Federazione dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Regione Emilia-Romagna, CUP Regionale Professioni tecniche, Regione Emilia-Romagna

MAGGIORI INFORMAZIONI:

I seminari di presentazione della nuova legge regionale sono gratuiti per gli iscritti

Gli Ordini territoriali stanno attivando la procedura per l’accreditamento e l’attribuzione dei crediti formativi.

http://www.agronomiforestali-rer.it

---------------------------------------------------------------------------

QUANDO: 25 maggio 2018

DOVE: Ferrara

COSA: Seminario “La nuova l.r.24/2017: disciplina regionale sulla tutela e uso del territorio

ORGANIZZATORE: Federazione dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Regione Emilia-Romagna, CUP Regionale Professioni tecniche, Regione Emilia-Romagna

MAGGIORI INFORMAZIONI:

I seminari di presentazione della nuova legge regionale sono gratuiti per gli iscritti

Gli Ordini territoriali stanno attivando la procedura per l’accreditamento e l’attribuzione dei crediti formativi.

http://www.agronomiforestali-rer.it

-----------------------------------------------------------

QUANDO: 31 maggio 2018

DOVE: Modena

COSA: Seminario “La nuova l.r.24/2017: disciplina regionale sulla tutela e uso del territorio

ORGANIZZATORE: Federazione dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Regione Emilia-Romagna, CUP Regionale Professioni tecniche, Regione Emilia-Romagna

MAGGIORI INFORMAZIONI:

I seminari di presentazione della nuova legge regionale sono gratuiti per gli iscritti

Gli Ordini territoriali stanno attivando la procedura per l’accreditamento e l’attribuzione dei crediti formativi.

http://www.agronomiforestali-rer.it

-------------------------------------------------------------------------

QUANDO: 14 giugno 2018

DOVE: Piacenza

COSA: Seminario “La nuova l.r.24/2017: disciplina regionale sulla tutela e uso del territorio

ORGANIZZATORE: Federazione dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Regione Emilia-Romagna, CUP Regionale Professioni tecniche, Regione Emilia-Romagna

MAGGIORI INFORMAZIONI:

I seminari di presentazione della nuova legge regionale sono gratuiti per gli iscritti

Gli Ordini territoriali stanno attivando la procedura per l’accreditamento e l’attribuzione dei crediti formativi.

http://www.agronomiforestali-rer.it

 

5. SEZIONE INTERNAZIONALE

 

6. DI INTERESSE PER LA PROFESSIONE

QUANDO: 9-11 maggio 2018

DOVE: MACFRUT (Fiera di Rimini)

COSA: Acqua Campus

ORGANIZZATORE: ANBI Emilia - Romagna, CER e Consorzio di bonifica della Romagna

MAGGIORI INFORMAZIONI:

Tre appuntamenti per conoscere le più moderne soluzioni nel campo dell’irrigazione, capaci di ottimizzare l’utilizzo dell’acqua in agricoltura, abbinando obbiettivi produttivi ed ambientali

www.anbiemiliaromagna.it/?p=4078

 

QUANDO: 8 giugno 2018

DOVE: Bruxelles, Room JDE 62, Jacques Delors Building, Rue Belliard 99

COSA: conferenza “Inspiring Citizen-Driven Actions for Nature-Based Cities ORGANIZZATORE: PAN Europe, ICLEI-Local Governments for Sustainability, European Economic and Social Committee/The Sustainable Development Observatory (SDO)

MAGGIORI INFORMAZIONI:

Sarà trasmesso in web-streaming anche in italiano. 

https://www.pan-europe.info/events/conferences/conference-inspiring-citizen-driven-actions-nature-based-cities-8th-june-2018   

 

QUANDO: 14 giugno 2018

DOVE: Masi (PD), Azienda Casaria via Frattesina 8
COSA: Focus Group e visita di studio su: "I sistemi agroforestali dell'azienda Casaria: azienda pilota dell'AIAF" ORGANIZZATORE:Rete Rurale Nazionale 2014-2020 MAGGIORI INFORMAZIONI:

https://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18229

 

Regione Toscana

La Regione Toscana ha pubblicato il bando per Progetti integrati di filiera forestale (Pif forestale) 2017, con lo scopo di finanziare i produttori forestali primari, le imprese di utilizzazione forestale, le imprese di trasformazione e di commercializzazione, enti pubblici, che si aggregano in un progetto di gruppo per sviluppare la filiera forestale.

http://www.regione.toscana.it/-/psr-feasr-progetti-integrati-di-filiera-forestale-2017-contributi-a-fondo-perduto

 

AGEA

COSA: Istruzioni Operative n. 19 del 3 maggio 2018

Disposizioni per la gestione dei Programmi Operativi realizzati dalle Organizzazioni di produttori e loro Associazioni, per l'erogazione dell'aiuto finanziario ai sensi dei Reg. (UE) n. 1308/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio e del Regolamento delegato (UE) 2017/891 e del Regolamento di esecuzione (UE) 2017/892. Integrazione Istruzioni Operative n. 1 del 5.1.2018

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54674525&idpage=6594156&indietro=Home

 

COSA: Istruzioni Operative n. 18 del 27 aprile 2018

Istruzioni operative relative alle modalità e condizioni per l'accesso all'aiuto comunitario Vendemmia verde per la campagna 2017/2018.

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.agea.gov.it/portal/page/portal/AGEAPageGroup/HomeAGEA/VisualizzaItem?iditem=54672343&idpage=6594156&indietro=Home

 

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

COSA: ICQRF: bloccata importazione di zucchero dall'estero per adulterare il vino

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che si è conclusa una indagine internazionale per fare luce sull'importazione di zucchero dalla Croazia, Isole Mauritius, Serbia e Slovenia per adulterare il vino attraverso una rete di imprese e persone in Campania, Puglia, Sicilia e Veneto.

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1254

 

MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

 

COSA: PROGETTO LIFE ECO TILES – EVENTO FINALE. CAMERINO (MC), 11 MAGGIO 2018

LIFE ECO TILES ha avuto lo scopo di dimostrare la possibilità di produrre prodotti prestampati in cemento (Terrazzo tiles) completamente riciclati usando vetri provenienti da rifiuti urbani ed industriali, ceramiche e scarti da costruzione e demolizione (CDW). Tale produzione avrà un impatto ambientale sostanzialmente più basso della tradizionale produzione di mattonelle in cemento e comporterà la manifattura di prodotti pre-stampati di alto valore. I prodotti ECO TILES contribuiranno al raggiungimento degli obiettivi EU 2020 sull’efficienza dei rifiuti e delle risorse, riducendo le emissioni, gli scarti e gli impatti sia sulla salute dell’uomo sia sull’ambiente.

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.minambiente.it/notizie/progetto-life-eco-tiles-evento-finale-camerino-mc-11-maggio-2018

 

COSA: Le aziende dell’Istituto Grandi Marchi scelgono VIVA “La Sostenibilità nella Vitivinicoltura in Italia"

Le aziende dell’Istituto del vino Italiano di Qualità Grandi Marchi scelgono di applicare lo standard VIVA per misurare e migliorare le proprie prestazioni di sostenibilità.

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.minambiente.it/notizie/le-aziende-dellistituto-grandi-marchi-scelgono-viva-la-sostenibilita-nella-vitivinicoltura

 

COSA: Tariffe importi diritti speciali di prelievo applicazione convenzione Washington (CITES)

Si comunica che sulla G.U. del 21/04/2018 è stato pubblicato il decreto recante disposizioni per la determinazione delle tariffe degli importi dei diritti speciali di prelievo all'applicazione della convenzione di Washington (CITES).

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.minambiente.it/notizie/tariffe-importi-diritti-speciali-di-prelievo-applicazione-convenzione-washington-cites

 

ISPRA

COSA: Linee guida per l’analisi delle pressioni ai sensi della Direttiva 2000/60/CE

Uno strumento utile con indicazioni metodologiche e criteri tecnici per l’analisi delle pressioni sui corpi idrici delle acque superficiali e sotterranee, prevista dall’art. 5 della Direttiva.
In particolare, sono fornite indicazioni relativamente all’elenco delle tipologie di pressione da considerare, all’ambito territoriale di riferimento per l’analisi, alla definizione degli indicatori di pressione e delle soglie di significatività.

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.isprambiente.gov.it/it/evidenza/pubblicazioni/linee-guida-per-l2019analisi-delle-pressioni-ai-sensi-della-direttiva-2000-60-ce

 

COSA: Plastic Busters

Il progetto PlasticBusters, per liberare il Mediterraneo dalla plastica, sostenuto da numerosi partner tra i quali ISPRA, è un progetto che ha come obiettivo quello di definire le macro e microplastiche che inquinano il Mediterraneo, illustrarne le conseguenze che generano sull’ambiente marino e sulla salute della sua fauna e porre in essere le azioni necessarie per pianificare, a livello internazionale, interventi di mitigazione e riduzione del fenomeno

http://www.isprambiente.gov.it/it/evidenza/progetti/plastic-busters

 

COSA: Presentazione del Rapporto nazionale pesticidi nelle acque - Edizione 2018

 Il 10 maggio l’ISPRA presenta l’edizione 2018 del Rapporto nazionale pesticidi nelle acque, che raccoglie le informazioni delle indagini svolte nel biennio 2015-2016. Il Rapporto è realizzato dall’ISPRA sulla base dei dati forniti da Regioni e Agenzie regionali per la protezione dell’ambiente, con l’obiettivo di informare sulla qualità della risorsa idrica in relazione ai rischi derivanti dall’uso dei pesticidi.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Roma, 10 maggio, auditorium MATTM

http://www.isprambiente.gov.it/it/events/Presentazione-Rapporto-nazionale-pesticidi-nelle-acque-Edizione-2018

 

ENEA

COSA: Ambiente: un “cappotto verde” per case più fresche in estate e bollette meno care

Risparmi fino 15% in bolletta con abbattimento del 40% del flusso termico nelle abitazioni e riduzione della temperatura interna fino a 3 gradi, grazie a piante ed essenze vegetali coltivate su tetti, terrazzi e pareti esterne. Sono alcuni dei risultati del progetto pilota che l’ENEA sta portando avanti nel Centro Ricerche Casaccia.

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.enea.it/it/Stampa/news/ambiente-un-cappotto-verde-per-case-piu-fresche-in-estate-e-bollette-meno-care

 

COSA: Innovazione: un percorso nazionale per lo sviluppo della Smart City

Si chiama “Convergenza Smart City and Community” ed è l’iniziativa promossa da ENEA per promuovere e delineare il passaggio dalla discussione teorica sulla smart city alla sua applicazione pratica nei comuni, attraverso lo sviluppo di prodotti “su misura” per facilitarne la realizzazione, abbattere i costi e semplificare l’accesso alle informazioni.

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.enea.it/it/Stampa/news/innovazione-un-percorso-nazionale-per-lo-sviluppo-della-smart-city

 

COSA: Agricoltura: ENEA realizza primo simulatore smart per coltivare piante al chiuso anche nello spazio

ENEA ha brevettato e realizzato presso il Centro Ricerche di Portici il primo “microcosmo” per la coltivazione al chiuso e in ambienti estremi di piante come olivo, patata, pomodoro, lattuga e basilico, utilizzando comunque la terra. Si tratta di un vero e proprio “simulatore” di campo hi tech, unico in Italia, che permette la crescita di piante "superiori", dotate cioè di una parte radicale e una parte aerea, sia legnose che erbacee, in ambienti “chiusi” normalmente inadatti alla coltivazione, come aeroporti, metropolitane e centri commerciali, ma anche “estremi” come aree desertiche e glaciali o nell’ambito di missioni spaziali

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.enea.it/it/Stampa/news/agricoltura-enea-realizza-primo-simulatore-smart-per-coltivare-piante-al-chiuso-anche-nello-spazio

 

COSA: Energia: nuovo “forno” hi-tech per future macchine a fusione

All’ENEA è appena stata ultimata la realizzazione di un forno da vuoto ad alta temperatura che offrirà le competenze tecnologiche necessarie alla realizzazione di alcuni componenti della DTT (Divertor Tokamak Test facility), la nuova macchina per la ricerca sulla fusione che verrà costruita presso il Centro Ricerche di Frascati

MAGGIORI INFORMAZIONI:

http://www.enea.it/it/Stampa/news/energia-nuovo-forno-per-future-macchine-a-fusione

 

COSA: Online nuova versione del software gratuito per certificare edifici residenziali

L’ENEA, in collaborazione con l’Istituto per le Tecnologie della Costruzione del CNR, ha reso disponibile la nuova versione di DOCET, il software semplificato per la certificazione degli edifici residenziali esistenti destinato a tecnici e operatori del settore edilizio. Il software, utilizzabile per immobili con superficie fino a 200 m2 non soggetti a ristrutturazioni importanti, consente la redazione dell'attestato di prestazione energetica (APE), il documento che certifica la prestazione e la classe energetica di un immobile e indica gli interventi migliorativi più convenienti

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.enea.it/it/Stampa/news/informatica-online-nuova-versione-del-software-gratuito-per-certificare-edifici-residenziali

 

COSA: ENEA in Senegal per progetti di cooperazione internazionale

Nell’ambito delle sue attività di cooperazione allo sviluppo, ENEA è impegnata in Senegal nel progetto “Professionisti senza frontiere”, assieme alla capofila FOCSIV, all'Associazione Ingegneri Africani e alle ong COMI e CPS

MAGGIORI INFORMAZIONI

http://www.enea.it/it/Stampa/news/enea-in-senegal-per-progetti-di-cooperazione-internazionale

 

RETE RURALE NAZIONALE

QUANDO: 15 maggio 2018

DOVE: Valdagno (VI), Sala "Marzottini" Via G. Marzotto, 1/C

COSA: workshop “Selvicoltura dei cedui di castagno ORGANIZZATORE: Rete Rurale Nazionale MAGGIORI INFORMAZIONI:

https://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18082    

 

QUANDO: 16 maggio 2018

DOVE: Valdagno (VI), Sala "Marzottini" Via G. Marzotto, 1/C

COSA: workshop “I boschi di neoformazione: possibili orientamenti gestionali ORGANIZZATORE: Rete Rurale Nazionale MAGGIORI INFORMAZIONI:

https://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18204     

 

COSA:

Bollettino fenologico

Il bollettino fenologico viene pubblicato settimanalmente durante la stagione vegetativa.

5 maggio 2018

MAGGIORI INFORMAZIONI

https://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18224

26 aprile 2018

MAGGIORI INFORMAZIONI:

https://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18210

 

COSA:

Il settore del vino e dell'olio. Quale futuro nella PAC post 2020

Materiali del workshop "Il settore del vino e dell'olio: quale futuro nella PAC post 2020" tenutosi nell'ambito del Vinitaly 2018.

MAGGIORI INFORMAZIONI:

https://www.reterurale.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18199

 

Ai sensi del D.Lgs 196/2003 La informiamo che il Suo indirizzo e-mail è stato reperito attraverso fonti di pubblico dominio o attraverso e-mail o adesioni da noi ricevute. Tutti i destinatari della mail sono in copia nascosta (D.Lgs 196/2003). Qualora il messaggio pervenga anche a persona non interessata, preghiamo volercelo cortesemente segnalare rispondendo CANCELLAMI alla presente e mail e precisando l'indirizzo che desiderate sia immediatamente rimosso dalla mailing list. Tendiamo ad evitare fastidiosi MULTIPLI INVII, ma laddove ciò avvenisse La preghiamo di segnalarcelo e ce ne scusiamo sin d'ora. Grazie.